lunedì 15 dicembre 2008

Progetto Giganti Fragili: "Probabilmente...de Finetti !"


Con grande piacere vi parlo di Giganti Fragili, un'intrigante idea dell'Associazione Terzadecade/L'Aquila Signorina.
Si tratta di produzioni teatrali che parlano della vita di illustri scienziati; ecco come i produttori presentano l'iniziativa, della quale avevamo già parlato nel caso dello spettacolo dedicato a Barbara McClintock:

Gli spettacoli proposti in GIGANTI FRAGILI uniscono alla recitazione una pluralità di altri media dinamici (musica, videoproiezioni, diaproiezioni), guidando gli studenti alla scoperta di importanti figure della matematica e delle altre scienze per mezzo di scritture rigorose, che ne presentano sì le ricerche, ma collegando i risultati al contesto storico ed esistenziale in cui sono maturati. La loro agilità tecnica ne permette inoltre la rappresentabilità direttamente all'interno degli Istituti Scolastici.

Non si tratta di un'apologia della Scienza o degli scienziati. Giganti Fragili, già nel titolo scelto, rivela la provvisorietà, esalta il dubbio e l'incertezza; le vere cifre di un percorso umano che sia tale. Non è una apologia, ma non è nemmeno un esercizio di storicismo chiacchierone; a noi la Scienza interessa perchè richiama fin da subito il pubblico ad una scelta che è quella del prendere o lasciare. I nostri spettacoli biografico-scientifici non vogliono intrattenere con generico atteggiamento divulgativo e mirano ad essere precisi e, per quanto possibile, rigorosi scientificamente e rispettosi verso le figure che trattiamo.

Ringrazio Cinzio, Gabriele e Barbara per aver coinvolto i nostri vini parlando di così grandi menti, devo dire che il particolare abbinamento ci lusinga davvero!
Prossimo appuntamento dedicato al matematico e probabilista Bruno de Finetti: dato che sono sempre stato un appassionato di statistica, vi consiglio davvero di non mancare... ;-)

"Probabilmente...de Finetti !"
18 dicembre 2008, alle ore 21.00
al Teatro San Luigi di San Martino in Argine (BO)

Nessun commento: