giovedì 2 agosto 2007

Degustazione... in quota!

Questo post partecipa al “Vino dei Blogger Numero Nove: Ricordo ed Emozione”, organizzato dallo Staff de “Il Maiale ubriaco”: potete leggere qui la presentazione dell’iniziativa.

28/07/07

Valle Aurina, Riva di Tures, partenza con il gruppo CAI di Argenta, sezione “Bruno Soldati”.

Meta di questo sabato è il Rifugio Roma, quota 2.276 m.

La giornata è variabile, “naturalmente” becchiamo un bel temporale che ci rinfresca le idee…

Il rifugio però è attrezzato con un asciugatoio stile bagno turco, e ben presto torniamo belli e asciutti.

Vista della cima di Collalto dal Rifugio Roma


Di norma nei rifugi si arriva di pomeriggio presto, e prima della cena s’inganna il tempo in svariati modi: c’è chi dorme, chi scruta le cime immaginando l’escursione del giorno successivo, e chi, come me, per deformazione professionale, osserva con finta noncuranza il bancone del bar, con l’illusione di trovare una buona bottiglia da assaggiare a cena. Spesso, per ovvi motivi logistici, si trova il Tavernello, ma a volte, come oggi, sono più fortunato: lì in bella vista, con mio gran conforto campeggia il Bellamarsilia Morellino di Scansano DOC 2005 di Poggio Argentiera, di Gianpaolo Paglia.



L’abbinamento è presto fatto: Bellamarsilia a tutto pasto con risotto ai funghi, entrecote e patate al forno. Questo Morellino è rubino, con buoni profumi di sottobosco e floreali surmaturi; è morbido, con buoni tannini che lo sorreggono nel finale.

Lo sguardo, ora appagato, spazia sulla vallata, un limpido sole è tornato per concludere con serenità questa lunga giornata.

Usciamo un attimo per ammirare il tramonto; il riflesso degli alti ghiacciai mette in risalto la cima del Monte Nevoso, 3.353 m, nel Parco nazionale delle Vedrette di Ries, al confine con l’Austria e traguardo dell’escursione.

Con il ricordo dei dolci profumi di Bellamarsilia, domani la salita sarà sicuramente meno dura…

1 commento:

Felipegonzales ha detto...

Degustare un vino è sempre bello , poi con un panorama così!
Ho fatto anch'io un post degustazione, leggilo e lascia un commento se hai tempo. Ciao
http://felipegonzales.blogspot.com/2007/10/degustato-chardonnay-hofstatter.html