giovedì 10 maggio 2007

Wine Ghost


Si dice che tra le botti di San Patrignano si aggiri un fantasma inquieto, sempre alle prese con una degustazione che non terminerà mai… qualcuno di voi l’ha riconosciuto? ;-)

Nessun commento: