venerdì 8 aprile 2011

VinoVinoVino 2011: Bragagni, Babini e l'Albana di Romagna




Ed ecco le foto dei tavoli dei Viticoltori Bio di Brisighella... presto news sull'argomento... ;-)




4 commenti:

Anonimo ha detto...

Vino Vino Vino 2001? Io ci sono stato ieri e ho trovato un gran caldo e un sacco di gente e i vini cosi cosi.ciao Ivano

Blog&Wine ha detto...

eh, sarebbe bello avere 10 anni in meno, ma per correttezza meglio correggere, grazie... ;-)
Ciao Ivano, che dire: se è caldo a Cerea, pensa a Vinitaly! Quest'ondata di calore è stata davvero imprevedibile... Raccontami un po' dei tuoi assaggi: io a dire il vero ho degustato vini che mi hanno colpioto positivamente, su tutti un ottimo Barbaresco Tre Stelle di Cascina delle Rose, davvero vibrante...
A presto!

M.

Anonimo ha detto...

domaine du bendon: riesling x silvaner veramente buono e bevibilissimo,Nikolaihof riesling 09 e 10 profumi intensi e bevibilità pazzesca,Amerighi syrah 2006 bello pieno e godibile,Manetti il suo merlot dolce di frutto,Vodopivec vitovska buoni profumi ma corto,grande delusione Bea e Massa vecchia aspettative altissime per quello che avevo letto nei vari blog, forse sono io che non sono pronto!Ciao Ivano

Blog&Wine ha detto...

D'accordissimo sugli svizzeri, vitovska selezione di Zidarich sugli spalti, Massa Vecchia mi è piaciuto molto il rosato, ha fatto grandi miglioramenti, poi le "declinazioni" del vino sono infinite e ognuno trova la sua, ad ogni modo di certe azienda in questo periodo si premia innanzitutto l'integrità del prodotto che per esempio ho trovato anche nel rosso de Le Coste del Lago o nei Cesanese de Le Visciole, dopo, per essere un po' più pragmatico, molto dipende da quanto si pagano questi prodotti... Molto integra anche la nuova selezione del Cerasuolo di Vittoria della Occhipinti...
Ciao

M.