domenica 5 luglio 2009

Davide Cassi e la maledizione del gelato di Saba al Festival delle Passioni

Intanto vi lascio con la dotta presentazione del Professor Davide Cassi riguardante gli utilizzi dell'azoto liquido... poi vi spiegherò il discorso della maledizione... ;-)



Molti di voi ricorderanno la serata a Ferrara con il Professor Davide Cassi dell’Università di Parma.
In quell’occasione cercai di marcare stretto il Professore per convincerlo a preparare il gelato di saba con l’azoto liquido, ma motivi tecnici non lo permisero.
Quale migliore occasione qui a Mantova?











Ma evidentemente questo esperimento non sa da fare, e appena terminato l’intervento guardate un po’ che succede!!!



Ma grazie alla gentilezza e all’impegno di Costantino Sanelli dell’omonima gelateria di Salsomaggiore terme, prima in Italia a proporre in vendita al pubblico il gelato preparato con l’azoto liquido, il piccolo sogno s’avvera sotto un gazebo che da un momento all’altro rischiava di essere portato via dal vento!
Viste le circostanze non ho purtroppo testimonianza video dell’evento, ma proverò a raccontarvelo… ;-) il gelato di Saba all’aspetto e al gusto appare come un gelato al cream caramel, con in un più una piacevole nota fresca derivante dall’acidità del mosto, che spettacolo!
Chissà se riuscirò a convincere Costantino a proporre questo esperimento anche nella sua gelateria…

4 commenti:

Soave ha detto...

Super video, Mirko... Bravo Bravissimo! Ma oggi la maledizione me la spieghi eh? Ciao.
M.Grazia

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Incredibile questa cosa ha del sensazionale!
Grazie per averlo condiviso!

Blog&Wine ha detto...

@Elisakitty's Kitchen

Grazie!
Su Fiordifrolla ho appena commentato alcuni dei dubbi che avete posto sull'utilizzo domestico dell'azoto liquido e dove si può reperire per usi domestici.
Se vuoi condividere altri temi di "cucina scientifica", ti consiglio di iscriverti al mio gruppo su Facebook che si chiama "sgombero rotto"... ;-)
A presto!

Mirco

@Maria Grazia

Ciao! per adesso meritato riposo, giusto? poi chissà che prima della fine dell'estate non lo facciamo qui a Ferarra il gelato di Saba... ;-)

Camomilla ha detto...

Ciao Mirco!
Mitici i tuoi video, davvero utilissimi... non credevo che ci fosse anche quello del temporale che si è abbattuto sul festival!
Ti ringrazio anche qui per le precisazioni nel mio post sul gelato all'azoto, sei stato prezioso.
A presto!