lunedì 25 agosto 2008

Vendemmia 2008? Partenza!



Ed eccoci quindi ai nastri di partenza: devo dire che sono entusiasta di questo inizio...
Un'ottima partita di chardonnay è arrivata in cantina (spero che la foto scattata con il cellulare renda l'idea): polpa morbida e con sentori di pesca gialla, buccia croccante e aromatica, vinaccioli masticabili e senza sapori amari, insomma, un'uva al perfetto stato di maturazione (poi se avrò tempo vorrei parlarvi dell'analisi sensoriale dell'uva, un metodo senz'altro attendibile e sempre più utilizzato in vigna per stabilire la maturazione tecnologica e in parte anche quella fenolica, intanto se volete togliervi lo sfizio provate a leggere di questa iniziativa con il grande Giuliano Boni!).
Il temuto attacco di peronospora e oidio di metà giugno ha lasciato indubbiamente dei segni, ma in questa partita i grappoli colpiti sono comunque davvero pochi, e allora abbiamo deciso per la macerazione, il frutto la merita: in questa prima tesi abbiamo scelto una macerazione di 18 ore con solfitazione e enzimi pectolici a basso dosaggio, il tutto a temperatura ambiente; è una pratica a metà tra il passato e il presente, che permette di liberare nel mosto i precursori d'aroma, ma sopratutto di "destrutturare" pectine e proteine, tant'è che il più delle volte i vini bianchi che ho prodotto con questa tecnica non sono stati in seguito chiarificati...

Chi mi segue su altri blog e forum conosce il mio parere in merito: in cantina sperimento tutto, mi sembra in un certo senso ipocrita, ma questo è un'idea prettamente personale, bandire a prescindere la ricerca enologica, e ancora più ipocrita dichiarsi puri e illibati solo perchè si ha timore nel spiegare ciò che si fa nella propria cantina. Poi ho già ricevuto richieste da amici conferenti di lavorare i loro frutti senza nessun intervento, e lo farò molto volentieri, specie per le uve provenienti da agricoltura biologica, che ho potuto sperimentare avere una marcia in più nella gestione spontanea della fermentazione.
Di questo sempre interessante tema di dibattito si è parlato diffusamente sul blog dell'Espresso...
Ma non voglio per il momento aggiungere troppa carne al fuoco, mi piacerebbe conoscere il vostro parere e quello dei colleghi che capiteranno da queste parti...
A presto!

3 commenti:

wine62 ha detto...

Al Buskers ho assaggiato dei vini ferraresi.

Blog&Wine ha detto...

Ciao! spero siano stati di tuo gradimento... carini i video, del resto il buskers festival è sempre una manifestazione molto coinvolgente...
Grazie per il messaggio, a presto

Mirco

val ha detto...

In bocca al lupo per la vendemmia! Io inizio domani...

un abbraccio