mercoledì 30 gennaio 2008

Tracciabilità del vino: potenziali applicazioni dai microrganismi all'uomo



Ricevo con piacere questo comunicato stampa dal Professor Brandolini dell’Università di Ferrara: l’argomento è quanto mai attuale ed interessante, grazie anche al contributo di esponenti della filiera dei controlli vitivinicoli.

L’appuntamento è quindi per lunedì 4 febbraio alle 14,30 presso il Polo Chimico-Biomedico dell’Università di Ferrara.

1 commento:

marco ha detto...

Salve mi presento, mi chiamo marco e sono un sommelier AIS della provincia di Viterbo. Mi interessava l'argomento del Congresso...... ormai passato. Dove posso recuperare gli atti del Congresso per una lettura? Grazie
Marco
http://enoteca-sommelier.blogspot.com