mercoledì 21 ottobre 2009

La salama da sugo e Mario Soldati a Portomaggiore

Come ricorderete, un’intera sezione del nostro blog è dedicata a Mario Soldati: è quindi con grande piacere che sono stato invitato a parlare insieme ad Anna Cardini Soldati del connubio Mario Soldati – salama da sugo a Portomaggiore (FE), nell’ambito della Sagra della Salama e dei sapori portuensi



La salama da sugo è una preparazione gastronomica che contraddistingue un intero territorio come la provincia di Ferrara, nel quale quasi tutta la produzione di questo prelibato insaccato di carni suine viene consumata.

Gli ingredienti, il grado di stagionatura del prodotto (variabile dai 6 ai 12 mesi) e la considerevole speziatura fanno sì che la preparazione sia strutturata, presenti una grassezza ed untuosità percettibili che contribuiscono a renderla anche particolarmente succulenta, vale a dire che richiede un’abbondante salivazione per deglutire ogni assaggio. Ricordando che un piatto strutturato e succulento necessita l’abbinamento con un vino alcolico e tannico al fine di “asciugare” la bocca e prepararla al successivo boccone, ne deriva che si renda necessario un vino rosso di corpo che potrebbe essere, per rimanere nella Regione Emilia Romagna, un Gutturnio dei Colli Piacentini DOC Riserva, un Barbera dei Colli Bolognesi DOC o il “Burson” di Ravenna IGT prodotto con l’Uva Longanesi.

Questa la teoria… realizzare però tali accostamenti oltre a richiedere l’immediato intervento del dietologo, causerebbe la quasi immediata saturazione del nostro appetito; per non rinunciare dunque a questa prelibatezza meglio dirottare la nostra attenzione su vini più “leggeri”, che sopperiscono al loro esile corpo con una buona sapidità e magari effervescenza che permettono di smorzare la grassezza della preparazione.

Ecco quindi suggellarsi un matrimonio della tradizione ferrarese fra Salama da sugo e Fortana frizzante del Bosco Eliceo DOC, ma altri vini rossi frizzanti regionali potrebbero risultare ugualmente all’altezza: dalla nutrita schiera dei Lambruschi (non solo le classiche DOC modenesi, ma anche il Lambrusco Reggiano DOC) alla Bonarda frizzante dei Colli Piacentini DOC, prodotta con il vitigno Croatina.

Come sempre ribadisco: nell’abbinamento un occhio di riguardo va alla tradizione, quindi libero sfogo alle proprie conoscenze senza eccedere nelle calorie, ovviamente…

giovedì 15 ottobre 2009

"SoprattuttoVino" 2009 a Ferrara


Comunicato stampa:

http://www.soprattuttovino.com/

La collaborazione con la Strada dei Vini e dei Sapori di Ferrara, dona quella “forza” giusta all’evento che, al sua ottava edizione, ha di certo necessità di maggiore identità e radicamento con i soggetti pubblico-privati del territorio ferrarese e lasciare, ancora più, una propria impronta. La nuova location individuata - piazza Castello e piazza Savonarola a Ferrara ed il cortile del castello Estense - ben si presta a Soprattuttovino che mai si è caratterizzato come “sagra di paese” ma piuttosto come momento di conoscenza con le bontà enogastronomiche delle nostre terre.

Domenica 25 ottobre 2009
Piazza Castello e Piazza Savonarola
Dalle ore 9.30 alle ore 19.30

Area Degustazione vini:
Cortile Castello Estense
Dalle ore 15.30 alle ore 19.30
Biglietto intero: euro 8,00
Biglietto ridotto: euro 6,00 (per soci AIS, ONAV, lettori La REPUBBLICA, SLOW FOOD, STRADA VINI e SAPORI di FERRARA)

Mercatino enogastronomico - Mostre - Degustazioni - Prodotti tipici ferraresi - Vini e Nocciole Gentile Romana della Tuscia Viterbese


Le Cantine della Tuscia Viterbese - Alto Lazio
Trappoli - Tenuta La Pazzaglia - Colli Cimini - Cantina di Montefiascone - Villa Puri - Villa Caviciana - Tre Botti - Cantina Leonardi

sabato 10 ottobre 2009

Abbinamento vino-musica a Degustibooks 2009


"Non è fondamentale aver studiato la musica, l’importante è aver voglia di ascoltare" E.M.


A Degustibooks 2009 è ancora abbinamento vino-musica con Andrea Gori e il sottoscritto, e un grazie a Leonardo Romanelli.


Addirittura 2 gli appuntamenti di quest’anno, e che appuntamenti!!!


Sabato 17 ottobre

Ore 19.30, Arena del Gusto - Viticoltura biodinamica: stregoneria o realtà? Il corno di vacca sotto il filare, le fasi della luna e l'enologia moderna: come conciliarle nel bicchiere.


Vini in degustazione:

Tenuta Selvadolce Pigato2007
Dolcetto 2007 Casa Wallace
Rosso Montalcino 2006 Stella Campalto
Vigneto San Vito Colli Bolognesi Cabernet Sauvignon Pro.vino 2008

Masiero Verdugo 2007 Merlot
Vin santo Cerreto Libri


Domenica 18 ottobre

Ore 19.30, Arena del Gusto - Tutti i colori del Rosè. I chakra e la forza positiva del rosa. In collaborazione con Pommery.


Vini in degustazione:

Pommery Noir, Apanage Rosè, Brut Rosè, Falltime, Millesime Gran Cru


E la nostra “teoria” continua le sue implementazioni… Se verrete a trovarci apprenderete le nuove frontiere dell’ascolto musicale, legate al music sound system, ideato da Giorgio Fabbri, direttore del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara.

Nuovi concetti legati alle dissonanze, caratteristiche spesso peculiari dei vini biodinamici…

Insomma, il metodo Mariotti prosegue, ancora un particolare ringraziamento ad Andrea che ci ha dato la possibilità di presentare il tutto!


E ancora a Degustibooks, eventi con gli amici di Blog&Wine:


Venerdì 17 ottobre

Ore 19.30, Arena del Gusto - Un Rosae per te...ricette speciali di donne speciali. Dal web alla tavola: Silvia Maestrelli vs Sandra Salerno, i vini di Villa Petriolo incontrano la cucina creativa di Un tocco di zenzero.


Sabato 18 ottobre

Ore 16.00, Bookaffè - Presentazione del libro I sovversivi del gusto di Michele Marziani e Marco Salzotto, Nda Press. Conduce Maurizio Izzo.


Ore 21.30, Arena Grande - Come diventare sommelier in 50 minuti. Vizi, curiosità e amenità degli appassionati del nettare di Bacco. Spettacolo di e con Leonardo Romanelli.

lunedì 5 ottobre 2009

Vendemmia Fortana, Sovversivi del Gusto e simpatici funghetti...


Un po’ di giorni fa, tra Emilia e Romagna, si sono radunati molti Sovversividel gusto!

Che avevate pensato?

Che poi il nostro Presidente del Consiglio s’incupisce…



Dopo la presentazione del libro La signora del caviale” a Ferrara, Michele Marziani e Marco Salzotto hanno girato in lungo e in largo la nostra provincia alla ricerca dei Vini delle sabbie”, e di un particolarissimo luogo dove si produce pasta biologica, del quale il buon Michele credo vi parlerà presto…


Nel frattempo è pure iniziata la vendemmia del Fortana, che si è proprio conclusa oggi!

Che dire di questa vendemmia?

Tutto nella norma, uva sanissima, produzione calibrata, sicuramente non un’annata super, ma se si potesse sempre lavorare con questa tranquillità non sarebbe male…

Riponiamo grande fiducia sul Fortana rosato, che stiamo cercando di “consolidare” di anno in anno, in attesa che lo champenoise 2008 si affini, piano piano…




Vi lascio con un piccolo audiovisivo , dove vedrete, tra le altre cose, cosa può accadere al mare al mattino presto in questo periodo (un bel nebbione!), e di ciò che si può trovare in mezzo ai pioppi, addirittura dei funghi niente male… sono i piopparelli, come li chiamano da queste parti e credo non solo…



giovedì 1 ottobre 2009